x

Messaggio di errore

  • Notice: Undefined property: stdClass::$css_class in theme_kalatheme_kalacustomize_render_pane() (linea 57 di /home/gfadjpew/spotornocomics.it/sites/all/themes/kalatheme/styles/kalacustomize/kalacustomize.inc).
  • Notice: Undefined property: stdClass::$css_class in theme_kalatheme_kalacustomize_render_pane() (linea 57 di /home/gfadjpew/spotornocomics.it/sites/all/themes/kalatheme/styles/kalacustomize/kalacustomize.inc).
  • Notice: Undefined property: stdClass::$css_class in theme_kalatheme_kalacustomize_render_pane() (linea 57 di /home/gfadjpew/spotornocomics.it/sites/all/themes/kalatheme/styles/kalacustomize/kalacustomize.inc).
  • Notice: Undefined property: stdClass::$css_class in theme_kalatheme_kalacustomize_render_pane() (linea 57 di /home/gfadjpew/spotornocomics.it/sites/all/themes/kalatheme/styles/kalacustomize/kalacustomize.inc).

Spazio giovani e sociale

IL PROGETTO MISTER MASTER

Il progetto che ha portato alla nascita di Mister Master si basa sull’incontro tra la fantasia di Michele e la volontà degli operatori del Centro Diurno per disabili “Idea Due” di Ceva (CN) di concretizzarle all’interno di un percorso educativo. La competenza sul mondo dei fumetti di Michele era la materia prima su cui fondare il lavoro, quello che serviva era scoprire quali erano i passi necessari alla produzione del fumetto. Con la collaborazione di Roberto Giannotti e tanta buona volontà, Michele e gli operatori hanno condiviso il fumetto in tutte le sue fasi. Il primo passo è stato la stesura della storia, per poi passare alla definizione dei personaggi, sia sotto l’aspetto grafico che sotto quello delle personalità. Costruita questa prima impalcatura, educatori e Michele si sono confrontati sulla sceneggiatura e sulle varie scene che la componevano. La difficoltà per gli operatori era legata a dover capire come si costruisce un fumetto, per Michele è stata mantenere la concentrazione su di un solo progetto per molto tempo e misurarsi con gli aspetti più faticosi dell’attività creativa. In questo percorso di conoscenze e impegni la “luce” si è vista quando si sono prodotte le prime pagine del fumetto e Mister Master ha cominciato a prendere forma. Da quel momento l’entusiasmo ha superato le fatiche, arrivando in breve a concludere il lavoro. Il banco di prova per Mister Master e per il suo creatore Michele si è concretizzato nell’invito a partecipare alla 4° Edizione del Movie-Seminario di Montezemolo, intitolato “La Sindrome di Asperger, Parlano i protagonisti”. Ci sentiamo di dire che la proiezione del fumetto in formato video è stata un successo. Questo ha reso Michele e gli operatori un po’ più sicuri e questa spinta ci ha convinti ad accettare l’invito che ci ha fatto pervenire Roberto Giannotti a partecipare ad un evento così importante come Spotorno Comic’s. Infine eccoci qui, pronti per presentare il mostro Mister Master a Spotorno, sperando che anche in questa occasione il nostro eroe possa strappare un sorriso.
Michele e operatori del centro “Idea Due” di Ceva (CN)

 

LA GUERRA DEL TENENTE COMISSO

"La Guerra del tenente Comisso" è una storia tratta dal libro di memorie "Giorni di guerra" di Giovanni Comisso (edizioni Longanesi 1961).

Rileggendo il libro di Comisso, ci ha colpito il suo modo di narrare, la freschezza e straordinaria attualità; il parallelismo con il mondo di oggi, con le guerre lontane e tenute nascoste dal mondo occidentale (Siria, Afganistan, Africa...) è stato d'obbligo e questo aspetto abbiamo voluto evidenziare: noi occidentali siamo come Giovanni Comisso in guerra; Comisso va in guerra per liberare l'Italia, va per liberare se stesso, va come si va in campeggio per una vacanza perché la sua è una guerra vista dalle retrovie, non in prima linea, e vivere, ma da quì al fronte, c'è solo una linea sottile di difesa, come a Caporetto.

Quando questa viene infranta, è la disfatta e ci chiediamo, quanto la nostra linea di difesa sarà infranta?

Nella lucida e scanzonata  testimonianza di Giovanni Comisso, abbiamo colto questo aspetto del nostro modo di vivere, malgrado la crisi generale e non solo economica, continuiamo a vivere nelle retrovie  e osserviamo con distacco tutte le "caporetto" in cui incappiamo, senza renderci conto del loro significato, che coglieranno le generazioni successive, quando sarà troppo tardi per imparare. Crediamo che il passato sia passato e non comprendiamo invece che la lezione non imparata non passa mai.     
La nostra lettura dell'opera comissiana, non porta però  a uno stravolgimento del suo narrare, non ci rendiamo libertà eccessive o bizzarre, usiamo i suoi racconti e ne traiamo una sorta di graphic novel stile reportage giornalistico evidenziando gli aspetti  che ci colpiscono e che straordinariamente, sono molto  particolari e ci fanno vedere la guerra  sotto punti di vista inimmaginabili rispetto l'iconografia  ufficiale, attuale, nuovamente stereotipata dei nostri giorni di guerra come orrore (però chissà perché si continua a fare e a narrare, perché alla fine ci piace guardare nell'abisso.   

Per informazioni info@abcveneto.com; tel. 0422 542904

Gli autori
F.T. De Nardi
Scrittore, sceneggiatore e giornalista

Italo-Francese, nasce in Italia nel 1967. Dopo una laurea in Lettere e Filosofia a Venezia e un certificato in Screenwriting presso l'University of London (Birkbeck College), ha conseguito svariate esperienze vivendo a Roma, Milano, Parigi, Londra, Treviso e altri posti. Ha scritto manuali (Come trovare Lavoro a Londra e dintorni, Franco Angeli 1999, Milano), guide turistiche (Sulle tracce degli scrittori, Aurelia Edizioni, Asolo 2007-2011) e religiose (I 1764 Beati e Santi di Giovanni Paolo II, La Serenissima Editore, 2001, Vicenza), e racconti di spionaggio per Mondadori collana Segretissimo, Milano. Primo classificato al Gran giallo a Castelbrando 2012 con il romanzo poliziesco inedito "Testa di morto". È direttore responsabile di abcveneto.com, mensile telematico e ideatore della collana Editoriale Noirrativa.it

Per contatti f_denardi@yahoo.com oppure info@noirrativa.it
Telefono 0422 542904
 
Alberto Dabrilli

Veneziano di nascita, diplomato in Arti della Stampa a Venezia presso l'Istituto Statale d'Arte di Venezia, maestro d'arte in decorazione pittorica; collaboratore per una piccola etichetta di produzione di cortometraggi animati americana. Autore di cortometraggi animati per il web, curatore di mostre di pittura nel veneziano; grafico; decoratore di ceramica, illustratore. Suo il personaggio a fumetti "ECO BOY", uscito per "L'ECO DEL TERRAGLIO". Ha illustrato un libro della Panini Editore. Ha realizzato una storia a fumetti per Ferrara Edizioni dal titolo "Dust&Requiem". Vignettista per "L'ECO DEL TERRAGLIO". Autore di due copertine per il libro pubblicato dalla Neteditor dal titolo "ANGELI SMARRITI".
Vince il primo premio del concorso "SERGIO BONELLI" presso il Centro studi Agorà di Acerra (Na) con esposizione delle pagine a fumetti presso la galleria fotografica "Tina Modotti". Vince il primo premio (in palio mille euro) del concorso di fumetti UNDERGROUND PRESS, con la storia: "Il sassofonista". Vincitore del concorso Boomerang di Mogliano Veneto, per la realizzazione di un corso di fumetti tenutosi nella biblioteca di Mogliano Veneto.

Mogliano Veneto (Tv)
Via Talete 44, 31021
Tel. +39 041 45 57 62
Cell. +39 349 74 78 601
e-mail : corsodifumetto@libero.it

 

Comune di Spotorno

Con il sostegno di

Media partner

Iniziativa amica di


In collaborazione con